Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

Lettera di Buon Natale 2016!

Grazie a Dio anche quest'anno è arrivato il Natale 2016!
Spero sia un Natale pieno di gioia per tutti, ricordando e ricordandoci di pregare per i più bisognosi e per chi è in difficoltà, come, ad esempio, nelle numerose guerre e scontri che viviamo attualmente in molte parti nel mondo.
Cerchiamo di farci trovare da Gesù con il cuore accogliente, pieno di entusiasmo e di fede, chiediamo questa grazia alla Vergine Maria, in modo che porti la sua eterna tenerezza in noi, a tutti i nostri cari e in tutto il mondo.
Viviamo nell'amore questo importante giorno, auguro a tutti un fantastico Natale!

Subire in modo passivo i media...

Chi sono gli "eroi" del nostro tempo? Quelli che si sacrificano ogni giorno per la giusta informazione? Sicuramente non ne conosciamo molti, se non nessuno, sono difatti nomi non noti e la responsabilità in primis è dei nostri ipocriti media, ma anche nostra, che oltre a guardare Facebook e altre fonti caotiche dovremmo informarci bene su ogni tematica prima di sentenziare. Così facendo potremmo diffondere messaggi positivi pieni di valore, senza subire in passivo un quantitativo enorme di informazione volte al caos. Non dobbiamo subire come spettatori rassegnati la distruzione dei valori che hanno formato la nostra civiltà. Oggi se facciamo zapping in tv vediamo per la maggiore scene di crudeltà, omicidi e morte, mai accompagnati da giudizi morali, mai...
Queste scene fanno apparire il delinquente forte e debole la vittima, oltre ad annebbiarci la mente.
Vedo molta poca tv professionale e buona...

Andiamo a votare.

La nostra coscienza (si spera rivolta per il bene...) non deve permetterci di votare anche una singola legge facente parte però di un programma politico fallimentare, i cui contenuti sono contrari alla vita stessa.
Di conseguenza siamo tutti chiamati a dare il nostro contributo per il bene comune, non possiamo pensare di delegare ad altri questo impegno e magari poi lamentarci di come va' il Paese, anche se pensiamo che "tanto non cambia nulla."
Se un programma politico è pro aborto, pro eutanasia, non salvaguarda la tutela della famiglia fondata sul matrimonio, non pensa a liberarci dalle forme di schiavitù (come lo sfruttamento della prostituzione) e non cerca in tutti i modi la pace «frutto della giustizia ed effetto della carità», di certo non è da appoggiare nemmeno con un singolo voto, anche se fosse per una sola legge che ci sembra "giusta".

Infine, sbagliamo se pensiamo di trascurare i nostri doveri terreni sapenso che tanto la vita finisce, pensando già a quella futura...
Facciamo sempre tutto il possibile per dare forza al bene comune, in ogni momento, partecipando attivamente e nella modalità in cui siamo chiamati a farlo.